Spot Welding

Le ultime fasi del processo produttivo prevedono l’assemblaggio dei semilavorati stampati attraverso la lastratura, cioè un processo di saldatura mediante l’unione di più componenti di lamiera imbutita e/o elementi commercializzati (perni, dadi, viti, boccole, ecc.).
Esistono vari tipi di saldatura e LASIM, da sempre all’avanguardia nel campo dell’innovazione, utilizza principalmente impianti robotizzati ad elevata

automazione e produttività, per realizzare saldature a punti, detta Spot Welding, o a filo continuo, detta a CO2. Grazie all’impiego di tecniche evolute anche per il controllo Qualità “in process”, le nostre isole producono fino a 110.000 pezzi lastrati al giorno su 18 isole robotizzate di saldatura Spot Welding e CO2.
Lasim, a partire dal 2018, ha esteso le sue competenze tecniche anche alla saldatura di componenti in alluminio, realizzando un nuovo capannone industriale di 3.500 mq dedicato esclusivamente alla lavorazione di questa lega, sempre più utilizzata nel campo automotive per le sue caratteristiche di resistenza e leggerezza.

Start typing and press Enter to search